Contro la siccità servono 20 miliardi in 20 anni

Presentato nei giorni scorsi un "piano invasi" (che al momento sembra più un libro dei sogni - N.d.R.)

Erasmo D'Angelis, coordinatore dell'Unità di missione del governo Italia Sicura (che si occupa di interventi su

infrastrutture - N.d.R.), con presidente e direttore generale dell'associazione nazionale delle bonifiche - Anbi hanno presentato il 6 luglio scorso il piano nazionale degli invasi per il quale si prevede una spesa di 20 miliardi di euro in 20 anni.

Per avviare l’iter di questa grande programmazione infrastrutturale a servizio del Paese, la Struttura di Missione #italiasicura inizierà, lin questi giorni, una serie di incontri con i ministeri competenti, in vista della prossima Legge di Stabilità. 

L’obbiettivo è individuare, nel cosiddetto Fondo per gli  Investimenti (comprensivo anche delle infrastrutture relative alla rete idrica e alle opere di collettamento), quote di finanziamento pluriennale anche facendo ricorso a finanziamenti comunitari (Banca europea per gli investimenti, Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa); affiancherebbero la costituzione di un fondo “a rotazione” per il finanziamento delle progettazioni. 

Si stima che, per evitare il ripetersi di crisi idriche penalizzanti il settore del “made in Italy agroalimentare” (267 miliardi di produzione, 38 miliardi di export, 3.300.000 occupati), l’Italia necessiti di circa 2.000 invasi medio-piccoli, collinari e di pianura, i cui 20 miliardi di investimento rientrerebbero in un piano ventennale di finanziamento.

Attualmente - è stato detto - tratteniamo solo l’11% degli oltre 3 miliardi di metri cubi di pioggia, che annualmente cadono sull’Italia.

Nell'incontro si è detto anche che sono già pronti 218 progetti di invasi e per il recupero della risorsa idrica, interessanti 17 regioni, per un importo di 3 miliardi.

Nella foto il lago di Ridracoli in Romagna

Agriturismo

tutti gli agriturismi dell'Emilia Romagna

Compro e Vendo

mercatino dell'usato agricolo emiliano-romagnolo

consulta la Guida per una spesa a filiera corta!

Intranet

Agrimpresa

Agrimpresa

leggi on line l'ultimo numero del magazine della Cia Emilia-Romagna

Joomla templates by Joomlashine